Contenuto pagina
Cultura.pesarourbino.it
Provincia di Pesaro e Urbino
Sito in fase di aggiornamento a seguito del riordino delle Province (L. 56/14 e L.R. Marche 13/15)

Museo di Rievocazione Storica della Rocca Roveresca

Cenni storici

Il Museo è ospitato nella Rocca di Mondavio, una straordinaria espressione di architettura militare del primo Rinascimento, tra le più interessanti testimonianze dell'attività progettuale dell'architetto senese Francesco di Giorgio Martini nelle Marche.
La Rocca si presente in ottimo stato di conservazione,  fu progetta dal Martini per Giovanni della Rovere, signore di Senigallia e vicario di Mondavio e ultimata intorno l'ultimo decennio del XV sec. L'edificio è forse il più alto esempio di architettura militare teorizzata dall'architetto nei suoi Trattati.

La maestosa fortezza è dominata dalla presenza del mastio, dagli spigoli affilati e gli ampi spessori murari. L'intero complesso è fortificato da alte mura a scarpa che svettano sopra un ampio fossato.
Gli ambienti interni attuali corrispondono in gran parte alla struttura originaria.
La rocca si caratterizza per le sue forme sinuose e imponenti, dalla figuratività complessa tanto nel dettaglio, quanto nel funzionamento.

 

Sede e descrizione delle raccolte

Il Museo è articolato in due sezioni dedicate rispettivamente all'Armeria e alla Rievocazione storica: offre una completa e vasta testimonianza delle armi di offesa e difesa, dal Medio Evo fino a tutto il Seicento, nonché un'accurata ricostruzione di ambienti, arredi e costumi rinascimentali.

Ogni anno, durante la settimana di ferragosto, dal 12 al 15 agosto, Mondavio si anima con la tradizionale Rievocazione Storica della "Caccia al Cinghiale".
La manifestazione rievoca da un preciso avvenimento storico: la presa di possesso della città da parte di Giovanni Della Rovere, che nel 1474 ottenne il Vicariato di Mondavio dal potente zio Papa Sisto IV.

Durante questi giorni la Rocca sembra tornare agli antichi splendori: con banchetti rinascimentali, manifestazioni teatrali "Suoni e Luci", gare di abilità di tiro con l'arco e con la balestra, il "Palio delle Contrade", giochi di bandiera, animazione di un giardino rinascimentale, fino all'evento conclusivo con la simulazione di un incendio nel Mastio.

Indirizzo

Museo di Rievocazione Storica della Rocca Roverescawww.mondavioturismo.it Piazza della Rovere 61040 Mondavio Tel. 0721 97101 Fax 0721 97123

Orario di apertura

Periodo estivo: 9.00 - 12.00 e 15.00 - 19.00

Periodo invernale: 15.00 - 18.00

Ingresso

EUR 6,00

EUR 4.00 per ragazzi da 6 a 14 anni, per adulti oltre 65 anni e invalidi con tessera,  per gruppi scolastici della primaria e secondario oltre le 10 persone, per gruppi di adulti oltre le 15 persone

GRATIS bambini sotto i 5 anni

 

Altri contatti

Telefono

0721/97102 (Comune)

0721/977758 (Ufficio turismo)

3349211964 (Attività Didattiche)

Fax

0721/847564 (Ufficio turismo)


comune.mondavio@provincia.ps.it

http://www.comune.mondavio.pu.it

Mail: vivereilmuseo@gmail.com

Facebook: Rocca mondavio

Bibliografia

  • A. Bianchini, L. Gorgolini, D.Pela, D.Sacco, Panorami di Cultura nella Provincia di Pesaro e Urbino, Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo (MI), 2004
  • AA.VV. I Musei delle Marche. Guide Skira, a cura di M.Paraventi, Skira Editore, Milano, 2008
Copyright © 2018 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Privacy Policy